Progetto realizzato dallo studente Renato Buono per il 19° concorso internazionale “JOSEP MIRABENT I MAGRANS – Canto y Musica da Camera”.
Corso di Informatica per la grafica, prof. Danilo Danisi

CHANGE YOUR WORLD*
(un punto di vista sull’assoluta certezza che i muri parlano)

Più il tempo va avanti e più le persone tendono ad assicurarsi una completa vita solitaria, per ridurre al minimo le profetizzate disgrazie che incombono nelle strade o nei luoghi all’aria aperta. Però ci si incoraggia sempre di più a trasformare la propria tana (casa), per renderla ipercomoda, e allo stesso tempo spazio all’aria aperta. Con questo non voglio dar spazio alla creatività carceraria-domestica, ma dato che i tempi stanno per cambiare, cerco disperatamente di dare un messaggio forte e chiaro, le mie carte da parati parlano e ti fissano in continuazione simboleggiando tutto ciò che parzialmente non viene simboleggiato all’esterno. Ti potranno far riflettere, ti potranno far prendere qualche voglia, ma sicuro non ti annoieranno mai. Un’ esperienza illustrativa e calligrafica all’interno di una propria tana è l’essenziale per una pura sana originale follia cranica… (a tempo indeterminato)


Tema: SIMBOLISMI SEMI-UNDERGROUND
è una realizzazione dove si evidenzia i vari simboli censurati e non dal sistema. In più c’è la fusione con i volti vettoriale. Ogni simbolo viene arrichito da un volto semi-astratto, fatto con la linea… I Vari pattern danno vita a originali carte da parati, “cosa potrebbe accadere a livello percettivo, comunicativo e visivo ad un essere esposto a questi determinati simboli?” nel nostro attuale sistema occidentale si vede bene cosa accade ad un essere che viene esposto ai simboli da noi considerati ormai comuni.


-10 illustrazioni e relativi 10 pattern per carta da parati:
-Mr.Love
-Mr.Marijuana
-Mr.Recycle
-Mr.Peace
-Mr.Anarchy
-Mr.Copyleft
-Mr.Pirate
-Mr.Mod
-Mr.Elements
-Mr.Hoffman